Friday, January 22, 2010

Torta Vanigliosa Ai Pinoli



Fondamentalmente sono brava... perchè ho studiato come capitate sul mio blog, e a parte qualche ricerca strampalata, quella che compare più spesso è "pinolata"(a ruota "biscotti di san valentino", "antipasti afrodisiaci".... Non so poi perchè digitando pinolata su google veniate dirottati qui visto che la ricetta della pinolata non c'è ;) o meglio non c'era, ecco perchè sono tanto brava... vi voglio accontentare!!!
Di per sè è stato difficile veganizzarla, infatti sarebbe indecente se la chiamassi "pinolata" vista la quantità di uova che ci andrebbe indispensabile per rendere il composto della torta moooooooooooolto spumoso, e poi ci sarebbe la crema pasticcera... Beh vediamo come ho semplificato questo dolce...

Torta Vanigliosa Ai Pinoli
Per l'impasto
  • 1 tazza farina integrale
  • 1 tazza latte di riso
  • 1 cucchiaino colmo di lievito per dolci
  • 10 gr maizena
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
Per la crema di cous cous
  • 40 g cous cous integrale
  • 300 ml acqua
  • vaniglia
  • scorza di limone
  • zucchero
Preparazione
preparare prima la crema mettendo tutti gli ingredienti in un pentolino e cuocendo per una mezz'oretta circa. Dopo vari tentativi queste dosi sono quelle che mi hanno dato il risultato migliore, ovviamente variando le proporzioni otterrete una crema più o meno densa. Togliere dal fuoco e frullare se volete potete aggiungere della curcuma per dare un po' di colore alla crema. Lasciar raffreddare e frullare di nuovo. Per la torta: miscelare gli ingredienti secchi unirli al latte e lavorare con un cucchiaio, da quello che ho capito leggendo un po' di ricette "originali" si dovrebbe ottenere un impasto spumoso (per questo ho aggiunto la maizena) da poter essere inserito in una sach a poche. A questo punto comporre la torta: in una tortiera (io ho usato metà dose ed è uscita una tortina di 12 cm di diametro) fare uno strato con metà dell'impasto. Stendervi sopra la crema di cous cous avendo cura a lasciare un piccolo spazio vuoto lungo il bordo. Coprire con il restante impasto e copsargere di pinoli. Infornare a 170° forno ventilato per 15/20 minuti (il tempo di cottura varia se usate forno statico o stampi più grandi).

Stampa La Ricetta

2 comments:

Patapata said...

mmm sembra buonissima!! anche io uso la crema al cous cous, ottimo sostituto della crema pasticcera ;)
ciao!

Azabel said...

Io sta pinolata non l'ho mai sentita nominare, ma la tua versione mi pare superslurposa! :D