Monday, March 01, 2010

Lasagne Nonna Style

Mioddio che settimana... tante troppe cose da fare e poco, poco tempo... cucinato ZERO e solo io so quanto mi siano mancati i fornelli... Circostanze: Per "fortuna" (babbo non me ne volere) il mio papà è infortunato e quindi non può sbizzarrirsi con i suoi soliti pranzetti vegan della domenica... Mamma per sfortuna (ma anche no) è fortemente limitata in cucina... quindi è meglio che si tenga ad una distanza di sicurezza (almeno 2 metri) dai fornelli :P. Con il fatto che Lui (il magnifico uomo di casa di cui sopra)non può muoversi mi sono dovuta inventare un bel take away... Fortunatamente, sempre e solo per me, fa ancora freddino nonostante un bel sole si stia timidamente affacciando tra le nuvole... quindi per una domenica in famiglia cosa c'è di meglio di una bella teglia di lasagne???? Le lasagne al ragù di seitan nonna style. Si perchè la mia nonna tra le tante qualità che aveva era un ottima cuoca... non si sarebbe mai sognata di usare il seitan nel ragu... anzi probabilmente se solo gliel'avessi proposto mi sarei beccata un bel "mavadaviailc..." ops non si dice in un blog... ma lei era simpaticamente irriverente almeno quanto queste mie lasagne...

Lasagne Vegan Nonna Style
Ingredienti Per il ragù di seitan
  • 200 g Seitan
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1/2 cipolla
  • 1 lattina di pelati
  • Sale
  • Olio Evo
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
Per la besciamella vegan
  • 1 cucchiaio di Burro di soia (oppure Olio di mais)
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 tazze di latte di soia
  • Noce moscata
In più
  • Lasagne Vegan (io ho usato quelle di farro)
  • Lievito Alimentare
  • Pinoli tritati
  • Mandorle tritate
  • Sale
Preparazione
Preparare il ragù soffriggendo in poco olio carota, sedano, cipolla tritate. Aggiungere il seitan tagliato a cubettini piccoli e il sale. Mescolare, sfumare con il vino rosso e lasciar evaporare. Aggiungere i pelati, portare ad ebollizione, abbassare il fuoco e cuocere per almeno un'ora (nonna cuoceva il ragu per un giorno interno). Nel frattempo preparare la besciamella, in un pentolino sciogliere il burro con la farina mescolando, versare il latte e cuocere a fuoco basso fino a quando si formerà una crema. Aggiustare di sale e noce moscata. Lessare la pasta in acqua salata per 1 minuto circa e porla a scolare su un canovaccio pulito. Ungere una teglia da forno, versare uno strato di ragù, una sfoglia di pasta, besciamella, ragù, sfoglia di pasta, besciamella e ragù fino ad esaurimento. Terminare con ragù, besciamella e spolverare con lievito alimentare, mandorle o pinoli tritati, sale, pepe, poco aglio in polvere e se volete del pangrattato. Infornare a 200° per circa 20 minuti. Servire caldo... e se avanza?!?!? Niente paura domani sarà ancora più buona... SE avanza... ;)

Stampa La Ricetta

3 comments:

banShee said...

Ciao Raidne :)

Mi chiamo Elena e sul mio blog di cucina sto raccogliendo delle ricette, insieme agli altri food blogger, per creare una raccolta. :)

Si tratta di ricette "a colori" che verrebbero poi raccolte (citando ovviamente le fonti) in un ebook scaricabile da tutti gli amanti della buona cucina.

Se ti può interessare, questo è il link dove ci sono tutti i dettagli. :)

Raccolta ricette di cucina


Spero di averti incuriosita. :P

Ti auguro buona giornata,

elena.

.B. said...

le faccio come te le lasagne, seguendo il ragù della mia nonna che, come la tua, se le avessi detto che ci mettevo il seitan mi avrebbe mandata nello stesso posto della tua^^

ed è stata la mia prima ricetta veg con invito a pranzo di gente onnivora, confermo che non è rimasto nulla anche da me :))

Raidne said...

Elena grazie :) ho fatto i compiti oggi ;)

Queste lasagne sono state divorate!!! Sospettavo un successo ma non così esagerato!!! :)